Gamma degli Accessori

SmartXide² V²LR

Qui puoi trovare alcuni accessori di SmartXide² V²LR.

I componenti e gli accessori, così come i manipoli e gli strumenti incrementano la versatilità e l’efficienza delle nostre postazioni di lavoro. Scorri il nostro elenco di accessori per il tuo sistema DEKA.

HiScan V2LR - MonaLisa Kit

Il trattamento MonnaLisa Touch necessita dello scanner HiScan V2LR per rilasciare l'energia frazionata del laser CO2 sulla mucosa vaginale. Il kit scanner include due sonde autoclavabili: una sonda a 360° per i trattamenti MonnaLisa Touch e una sonda per i trattamenti vulvari.


MonaLisa Touch - 90°

Il sistema di scansione HiScan V2LR può integrare anche due sonde a 90° opzionali (16 mm e 23 mm) per trattamenti di incontinenza. Entrambe sono autoclavabili.


MonaLisa Touch - 360° monouso

Lo scanner HiScan V2LR può anche integrare una sonda monouso a 360° per il trattamento MonnaLisa Touch®.


Manipoli Chirurgici Laser CO₂

I manipoli chirurgici per laser CO₂ sono disponibili per tutti i modelli di Smartxide², un gruppo focale manipolo a scelta fra i cinque disponibili correlato di corpo manipolo e distanziale, è incluso nella fornitura standard. Tutti i manipoli chirurgici degli SmartXide² sono composti di tre parti:


Manipolo Dentale 2” con Tip

Il manipolo da 2" per l'odontoiatria è generalmente utilizzato nella chirurgia dei tessuti molli. I trattamenti tipici sono: l'escissione, la chirurgia gengivale (lembo), gengivoplastica, scopertura degli impianti, rimozione delle carie superficiali e molte altre applicazioni.
Il manipolo è provvisto di 2 terminali:
- uno aperto e dritto che lascia passare il raggio laser mantenendolo allineato con l'asse del manipolo;
- uno con specchio inclinato per deviare il raggio laser di 120°.


Manipolo Dentale 4” con Tip

Il manipolo da 4" per l'odontoiatria è utilizzato soprattutto nel trattamento dei tessuti molli delle tasche parodontali e del collo dei denti. Alcuni esempi: sterilizzazione del solco, sterilizzazione del canale radicolare, perimplantite, gengivectomia, allungamento della corona e molte altre applicazioni.
Il manipolo viene fornito con diversi terminali al fine di dare al medico la massima flessibilità di utilizzo. Sono disponibili sia un terminale diritto con distanziale che uno aperto senza distanziale, entrambi per mantenere il raggio laser in uscita in linea con l'asse del manipolo. Altri terminali invece integrano degli specchi inclinati per deviare il laser di 75 ° o 120 °. Infine ci sono dei tip in ceramica che svolgono la funzione di guide di luce e servono per lavorare a contatto con il tessuto.


Laser a Diodo

In ogni momento SmartXide2 può essere aggiornato con l'installazione di uno dei seguenti laser a Diodo:

  • Diodo Laser a 50W 980 nm. Può essere installato solo nei modelli SmartXide2 60W e 80W; 
  • Diodo Laser a 50W 940 nm. Può essere installato solo nei modelli SmartXide2 60W e 80W; 
  • Diodo Laser a 30W 980 nm. Può essere installato in tutti i modelli SmartXide2
  • Diodo Laser a 30W 940 nm. Può essere installato in tutti i modelli SmartXide2
Questi laser a Diodo possono essere utilizzati in molte applicazioni, specialmente in ORL per trattamenti vascolari (EVLT) e nel campo Dentale. Insieme ai Diodi laser, DEKA può fornire fibre ottiche monouso e riutilizzabili, manipoli con cannule, e altri strumenti per ripristinare le fibre.


Manipolo Blu

Il manipolo più leggero e più sottile per l'odontoiatria. E' stato progettato per essere il meno ingombrante possibile e per poter impiegare sia puntali riutilizzabili che monouso, indispensabili per le differenti applicazioni dell’odontoiatria laser assistita.


Manipolo con Raffreddamento

Il manipolo raffreddato è in grado di trasportare il raffreddamento, ad aria o ad acqua, fino alla parte terminale del puntale da dove si diffonde sulla parte trattata dal laser. Questo manipolo può utilizzare sia gli speciali puntali con raffreddamento sia i puntali, monouso o riutilizzabile, senza raffreddamento.


Tip Riutilizzabili per Manipoli Dentali

E’ disponibile un set di 16 puntali riutilizzabili:
- 4 puntali per manipolo con raffreddamento e fibra da 600 µm
- 4 puntali per manipolo con raffreddamento e fibre da 300 µm o da 200 µm
- 4 puntali per i manipoli senza raffreddamento e fibra da 600 µm
- 4 puntali per i manipoli senza raffreddamento e fibre da 300 µm o da 200 µm
In ogni gruppo, i 4 puntali si differenziano per l'angolo di uscita della fibra che può essere: 0° (puntale dritto), 30°, 60° o 90°.
I puntali devono essere collegati alla parte distale del manipolo e sono utilizzati per indirizzare la fibra verso il tessuto. Sono particolarmente utili per raggiungere tutte le aree della bocca e anche quelle interne dei denti (in caso di trattamenti endodontici).


Fibre Monouso

DEKA mette a disposizione fibre monouso fibre da 300 µm per l’odontoiatria. Le fibre vengono utilizzate per trattamenti endodontici, per perimplantiti, in parodontologia e in chirurgia.

Tutte le fibre sono realizzate in silicio e hanno 2 guaine di protezione in materiale plastico: un tubo di Teflon che parte dal connettore laser e copre i primi 1,5 m di fibra, e un tubo di silicone che protegge la restante parte. Il tubo in Teflon è più resistente ed è utilizzato per evitare shock meccanici mentre il silicio è più flessibile e serve per migliorare la libertà di movimento.
Le fibre vengono inviate all’interno di una doppia busta sterile in modo da essere pronte all’uso.


Fibre Riutilizzabili

DEKA mette a disposizione fibre riutilizzabili per l’odontoiatria da 300 µm, utilizzabili per trattamenti endodontici, per perimplantiti, in parodontologia ed in chirurgia 

Tutte le fibre sono realizzate in silicio e hanno 2 guaine di protezione in materiale plastico: un tubo di Teflon che parte dal connettore laser e copre i primi 1,5 m di fibra, e un tubo di silicone che protegge la restante parte. Il tubo in Teflon è più resistente ed è utilizzato per evitare shock meccanici mentre il silicio è più flessibile e serve per migliorare la libertà di movimento.
Le fibre riutilizzabili hanno anche dei “contatori delle sterilizzazioni”, situati in prossimità del connettore SMA. Il contatore è composto da dieci anelli ognuno dei quali ha un numero da 1 a 10. Ogni anello viene rimosso prima della sterilizzazione in modo da contare il massimo numero di cicli di sterilizzazione per i quali le fibre sono garantite.
Le fibre vengono inviate all’interno di una doppia busta sterile in modo da essere pronte all’uso.
Un processo di sterilizzazione o un uso prolungato, tende a opacizzare le fibre di silicio, soprattutto la superficie dell’estremità libera. L’opacità può essere osservata dalla riduzione della luminosità del fascio di puntamento. L'effetto principale dell’opacità è la riduzione dell’efficienza nel trasporto dell’energia luminosa del laser. Al fine di rigenerare l'efficienza delle fibre, DEKA fornisce uno speciale coltello per tagliare una piccola parte finali della fibra in modo da creare una nuova superficie trasparente alla sua nuova estremità.
Un altro strumento utile è lo “spella-fibre” che è in grado di tagliare la guaina di protezione in silicone evitando danni alla superficie laterale della fibra stessa.


Strumenti per Fibre

Un processo di sterilizzazione o un uso prolungato, tende a opacizzare le fibre di silicio, soprattutto la superficie dell’estremità libera. L’opacità può essere osservata dalla riduzione della luminosità del fascio di puntamento. L'effetto principale dell’opacità è la riduzione dell’efficienza nel trasporto dell’energia luminosa del laser. Al fine di rigenerare l'efficienza delle fibre, DEKA fornisce uno speciale coltello per tagliare una piccola parte finali della fibra in modo da creare una nuova superficie trasparente alla sua nuova estremità.
Un altro strumento utile è lo “spella-fibre” che è in grado di tagliare la guaina di protezione in silicone evitando danni alla superficie laterale della fibra stessa.


Fibre Endovascolari (EVLT)

Per i trattamenti endovascolari (EVLT – EndoVascular Laser Treatment) con il laser a Diodo, DEKA propone un kit di fibre monouso. L'obiettivo di fondo di questa procedura di ablazione termica è di fornire sufficiente energia laser alla parete di un segmento di vena per produrre un'occlusione irreversibile, fibrosi, e infine la scomparsa della vena stessa.
La procedura può essere eseguita in Day Hospital ed è ormai diventata una pratica comune da diversi anni.
DEKA è in grado anche di fornire informazioni complete sulla procedura e sulla procedura di utilizzo del kit di fibre.


Evacuatore di Fumi FILTRUM

La chirurgia laser ablativa produce polvere e fumo che consiste in un aerosol formato da particelle di dimensioni comprese tra 0,1 e 10 mm. Laser Generated Airborne Contaminants (LGACs) è un termine usato a livello internazionale per descrivere il rischio connesso a questi aerosol che possono trasportare...


PDF Riassuntivo Accessori Standard SmartXide2

Cliccando sul link sottostante è possibile scaricare un file pdf con la tabella riassuntiva completa di tutti gli accessori disponibili per il sistema, corredati dei relativi codici.


Info

Desideri maggiori informazioni su questo prodotto?



 

 

 
 

 

 
 

 
Presto il consenso al trattamento dei dati personali Privacy Policy (guarda)
Accetto di ricevere informazioni sui prodotti, gli eventi e le novità DEKA.